PER CONOSCERE SEBASTIANO VASSALLI, UNO DEI MAGGIORI SCRITTORI ITALIANI CONTEMPORANEI

 

 

 

 

Per cercare le chiavi del presente, e per capirlo,
bisogna uscire dal rumore: andare in fondo alla notte,
o in fondo al nulla; magari laggiù, un po’ a sinistra
e un po’ oltre il secondo cavalcavia, sotto il «macigno bianco»
che oggi non si vede. Nel villaggio fantasma
di Zardino, nella storia di Antonia. E così ho fatto.

Sebastiano Vassalli
, La chimera (dalla Premessa)
 


VASSALLI TORNA AL GRANDE ROMANZO STORICO CON RIZZOLI

Le “Terre selvagge” dei Romani in guerra

Un grande narratore e la grande storia. Vassalli va nel 101 a.C. e racconta una battaglia che ha cambiato la Storia: lo scontro tra Romani e Cimbri dei Campi Raudii. “Terre selvagge” è un viaggio nel tempo, in un’Italia ancora misteriosa, così vicina e così lontana da quella che conosciamo. Una lettura da consigliare per capire la storia antica e la storia attuale.

 Leggi


'nella pianura delle storie': guida ciclotUristica letteraria
Nei luoghi della Chimera tra castelli e risaie: itinerari
Con Vassalli un turismo letterario slow: nasce la “pianura delle storie” nei luoghi della Chimera grazie a una guida cicloturistica. Quattro itinerari nel progetto pilota del Centro Novarese di Studi Letterari promosso dall’ATL di Novara. Il romanzo di Antonia ci riporta nel Seicento: dal capoluogo Novara attraverso gli oratori della pietà popolari e i castelli di manzoniana memoria...

 Leggi


numero monografico di "microprovincia" per i 70 anni
Una rivista interamente dedicata a Vassalli
La parola e le storie in Sebastiano Vassalli s’intitola l’omaggio per i settant’anni dello scrittore che la rivista "Microprovincia” propone in un numero speciale. testi di Bárberi Squarotti, Cicala, Nesi, Ioli, Tesio, Lupo, Cordelli e altri con un saggio sul rapporto Vassalli-Sciascia a proposito del Giorno della civetta.

 Leggi


esce l'autobiografia dello scrittore alla vigilia dei 70 anni
Vassalli si confessa in "Un nulla pieno di storie"
«Un mestiere antico come il mondo, che risponde a una necessità degli esseri umani: raccontarsi». Così Sebastiano Vassalli si racconta: la difficile fanciullezza tra fascismo e Repubblica, gli anni universitari, la passione per arte e letteratura, una drammatica storia matrimoniale, gli anni dell’ideologia, il Sessantotto. Un libro da non mancare.

 Leggi la scheda editoriale

Leggi un articolo


il riTORNo AL GRANDE ROMANZO vent'anni dopo la chimera
Le "due chiese" di Vassalli: la storia di fronte alla guerra
Dopo quattro raccolte di racconti, Vassalli torna al romanzo con una grande prova narrativa: in Le due chiese la storia del Novecento è vista in filigrana attraverso gli eventi di una piccola comunità all'ombra di «Sua maestà il Macigno Bianco». Il libro inizia così: «Tutto incomincia con quattro spari che riecheggiano nel silenzio  della montagna...»

 Leggi


un imprevedibile libro per interrogarsi sul destino
Dio il Diavolo e la Mosca nel grande caldo…
Fin dal titolo (Dio il Diavolo e la Mosca nel grande caldo dei prossimi mille anni) Vassalli stupisce. Un imprevedibile «romanzo teologico» in tre atti: stupidità, cattiveria e caso come motori immobili del mondo. Una narrazione oltre la modernità.

 Leggi


il paesaggio in vassalli in Un libro di marco perletti
Uno scrittore fra città, pianura e paesaggio globale
I romanzi di Vassalli si soffermano spesso sulle trasformazioni che hanno accompagnato la storia dell'umanità. Tra le pagine delle sue opere è possibile scorgere un'attenzione particolare all'osservazione dei luoghi fisici del territorio come Novara o il paesaggio piemontese e anche delle espressioni della cultura, dei modi di vivere dell'uomo... Ne parla un libro recente.

 Leggi


su scrittura e pianura della "chimera": utile nelle scuole
"Cercando Zardino": un film-intervista con Vassalli
Il capolavoro La chimera, il libro di Vassalli più tradotto, una delle opere di narrativa le più lette nelle scuole italiane, è al centro di un’intervista-documentario in dvd, dal titolo Cercando Zardino, in cui lo scrittore racconta se stesso, il libro, la sua narrativa e i luoghi della storia in cui una ragazza viene accusata di stregoneria nel Seicento di Manzoni.

 Leggi


Lo scrittore s'interroga sul carattere degli italiani
"L'italiano" di Vassalli: racconti che fanno discutere
Tramissioni tv (su La7 con Andreotti), pagine di quotidiani, con giudizi forti ("Sarà difficile scrivere ancora sugli italiani dopo L’Italiano di Sebastiano Vassalli", ha detto Gramellini) per la raccolta di racconti, un modello di diversi generi ripercorrendo le epoche e i personaggi di romanzi celebri dell'autore. Un piccolo grande libro, specchio di un Paese e della sua letteratura.

 Leggi


in "amore lontano" intense storie di poeti e di vita
Illuminazioni di poesia
Sette vite di poeti per carpire il mistero della poesia. Questo racconta Vassalli in Amore lontano in cui ci parla di figure come Omero, Virgilio, Leopardi e Rimbaud, ma lo fa in modo nuovo per genere e costruzione, mostrandoci i poeti senza la retorica accumulata nei secoli. Un libro di illuminazioni per intuire che sia la poesia (e la vita).

 Leggi


seminari su sebastiano vassalli all'università di roma
Alla "Sapienza" il romanzo della parola
“Il romanzo della parola: incontro con Sebastiano Vassalli”. È questo il tema del seminario  promosso dall’università “La Sapienza” di Roma, in collaborazione con Einaudi, con la proiezione di filmati delle teche Rai e letture di brani .

 Leggi


autrice cristina nesi per le edizioni cadmo
La prima monografia su vita e opere di Vassalli
Una monografia su Vassalli, la sua vita, i suoi romanzi, la lettura e la fortuna critica dei suoi testi. Autrice è Cristina Nesi, ricercatrice fiorentina formatasi alla scuola di Maria Corti. In un volumetto agile l'opera complessiva dello scrittore è analizzata con sintesi e acume.

 Leggi


un libro sulle storie dei luoghi cari allo scrittore

"Terra d'acque": Vassalli racconta la sua pianura

Uno scrittore racconta se stesso e i luoghi a lui più cari. Le sue storie ripercorrono momenti significativi della Storia, dal Seicento della Chimera e della caccia alle streghe, all’Ottocento risorgimentale, fino alla storia a noi più vicina. Una prova di stile e di fedeltà alle radici di un grande autore .

 Leggi


una grande storia di sebastiano vassalli
Viaggio di storia e di esistenza verso una "stella avvelenata"
Un romanzo che torna a raccontare una delle sue “grandi storie”, voci che vengono dal tempo della Storia per parlare del nostro tempo, con all'interno una delicata e imprevedibile storia d'amore, è Stella avvelenata: «una navigazione alla ricerca della mitica Atlantide, l’America prima dell’America, una scoperta prima del tempo, un viaggio al termine dei sogni e delle illusioni umane».

 Leggi


un volume sul best sellEr della letteratura di oggi
“La chimera” di Vassalli: storie e fortuna di un romanzo
La chimera, il grande best seller di Sebastiano Vassalli edito da Einaudi e ambientato nel Seicento, è diventato un caso, viene continuamente ristampato e letto a scuola anche a fianco dei Promessi sposi. Origini, storia, fortuna critica, traduzioni, premi e altro sono raccolti in un volume a cura di Roberto Cicala e Giovanni Tesio, che fa il punto sullo scrittore. Intanto La chimera va in scena anche a teatro.

 Leggi


in “IL MIO PIEMONTE” SCENARI DI UNA REGIONE dalle mille anime
Pianura, laghi e alpi viste da uno scrittore
Con Il mio Piemonte uno dei più importanti scrittori italiani offre per la prima volta, in queste pagine, l’immagine di un Piemonte vivo e attuale. La penna di Sebastiano Vassalli, accompagnata da suggestive fotografie a colori, descrive gli scenari di una regione che affonda le radici nel passato ed è proiettata nel futuro; un territorio raccontato come dimensione dello spirito da riscoprire. Un Piemonte che affascina.

 Leggi

 

L E T T E R A T U R A . I T

A cura del Centro Novarese di Studi Letterari, via Porta 24, 28100 Novara - aggiornato nelle notizie ad aprile 2014
i n f o c e n t r o @ l e t t e r a t u r a . i t
powered by