PER CONOSCERE UNO DEI MAGGIORI POETI ITALIANI DEL NOVECENTO (MILANO 1885-STRESA 1957)

 


Fra quattro mura / Stupefatte di spazio / Più che un deserto /
Non aspetto nessuno: / Ma deve venire, / verrà, se resisto /
A sbocciare non visto ... / Verrà, forse già viene / Il suo bisbiglio
.
(dai Canti anonimi)

Clemente Rebora nacque a Milano nel 1885. Educato laicamente secondo i principi mazziniani, visse una giovinezza inquieta alla ricerca di una dimensione trascendente raggiunta (dopo la prima guerra mondiale, la collaborazione alla Voce di Prezzolini e un amore intenso) nellordine rosminiano. Sacerdote dal 1936, si isolò completamente dalla vita culturale tornando alla poesia negli ultimi anni prima di una dolorosa infermità. Morì a Stresa nel 1957.


edizione commentata: un libro per gli appassionati del poeta
100 anni fa usciva il capolavoro lirico di Rebora
Per la prima volta un’opera poetica del Novecento è spiegata con un commento tanto esteso, tra lingua stile e filologia. è il caso dei Frammenti lirici di Clemente Rebora, la grande avventura di un giovane che vuole misurarsi con il mondo degli affetti, delle idee, delle parole, dei suoni, e tutto fondere a tentare una verità percepibile ma non sempre rivelabile. Come scrive nel primo frammento: «Qui nasce, qui muore il mio canto: / E parrà forse vano / Accordo solitario; / Ma tu che ascolti, rècalo / Al tuo bene e al tuo male: / E non ti sarà oscuro».

 Leggi


una proposta originale di due giovani musicisti
Poesia classica in musica rap
Rebora in musica rap: la prima volta di una poesia d’autore. Un testo di Clemente Rebora, E giunge l'onda, ma non giunge il mare, a novant’anni dalla sua prima pubblicazione nella raccolta Canti anonimi, interpretato per l'estate 2012 dal nuovo duo Zisco&Binuz

Leggi


su internet a cura della cattedra rosmini
Videocorso su Clemente Rebora
: approfondimenti
"Dai Frammenti lirici ai Canti dell'infermità: anima e parole di un poeta” è il titolo del videocorso tenuto da Gianni Mussini e Roberto Cicala sulla figura di Rebora, in cui si parla anche di carte e postille e della storia editoriale delle sue opere, con letture commentate di alcune delle sue poesie più  celebri. On line sul sito della Cattedra Rosmini: http://www.cattedrarosmini.org

 Leggi


gli atti dell'ultimo convegno "per riscoprire rebora"
"A verità condusse poesia": nuovi studi e inediti
.

 Leggi  


a 50 anni dalla morte - 2: pubblicato il diario inedito
Inedito: il diario-rivelazione di Rebora pubblicato da Interlinea

 Leggi


SCHEDE CURATE E INDICI RICCHI
La bibliografia generale su Rebora nel catalogo Olschki

 Leggi


FOTOGRAFIE D’ARCHIVIO: I VOLTI DEL POETA
Immagini di una vita tra poesia, fede, speranza, crisi e dolore

 Leggi


edizione commentata e filologica
La riscoperta dell'ultimo
"Curriculum vitae" di Rebora

 Leggi


 

 ALTRI LINK

- Digilander
- Montefiascone

- Wikipedia
 
 CENTRI CULTURALI
- Rovereto
- Novara

- Sacra di San Michele

-Stresa
 

 RICERCHE BIBLIOGRAFICHE

- SBN
- MAI
- Biblioteca Univ. Cattolica

 
 LINK EDITORIALI
- Garzanti
- Interlinea
- Olschki

- Itacalibri

 
 VIDEO CONFERENZE

IL SEGRETO DI CLEMENTE REBORA. Dai Frammenti lirici ai Canti dell'infermità: anima e parole di un poeta (Videocorso dal sito CattedraRosmini.org): per accedere a tutto il corso clicca qui
-Il primo Rebora (Gianni Mussini)


-Storia editoriale di Clemente Rebora (Roberto Cicala)

-Rebora: intervista a Carlo Carena


 

 

 

L E T T E R A T U R A . I T

A cura del Centro Novarese di Studi Letterari Onlus, via Porta 24, 28100 Novara
 aggiornato a settembre
2007 con la collaborazione di Giulia Cazzaniga
by