ITINERARIO SUL GRANDE POETA GENOVESE E PREMIO NOBEL EUGENIO MONTALE LINK E INFORMAZIONI...

   

Meriggiare pallido e assorto
Presso un rovente muro d’orto,
ascoltare tra i pruni e gli sterpi
schiocchi di merli, frusci di serpi
(Ossi di seppia)


Nato a Genova nel 1896, trascorre l’infanzia tra la sua città natale e Monterosso, luoghi che gli  offriranno una fonte di ispirazione per le sue opere. Sarà sempre un uomo schivo e distaccato e, nonostante il suo presentarsi non come letterato professionale ma come uomo comune che scrive solo per sé stesso, diverrà uno dei poeti più rappresentativi del ’900, tanto da ricevere, nel 1975, il premio Nobel per la letteratura. La spontaneità è, dunque, il carattere che della sua poesia l’autore vuole sottolineare, come risulta dall’ “Intervista Immaginaria” , pubblicata nel 1946 “Le mie poesie sono funghi nati spontaneamente in un bosco; sono stati raccolti, mangiati”.  Una spontaneità che comunque non prescinde da una solida formazione culturale, seppure non condotta attraverso il canonico percorso universitario, ma frutto di un autonomo e solitario  studio portato avanti fino ai trent’anni nella villa dei suoi genitori a Monterosso, successivamente proseguito a Firenze, dove verrà a contatto con l’Umanesimo, e infine a Milano, dove inizierà l’esperienza giornalistica.Le tappe fondamentali della sua poesia sono segnate dalle tre raccolte poetiche “Ossi di Seppia”, dato alle stampe nel 1925, “Le Occasioni”  pubblicate nel 1939, “La bufera e altro”  del 1956. Ma, accanto a queste splendide opere, preziose testimonianze della sua arte ci sono giunte anche attraverso gli elzeviri del Corriere della sera.

Questo sito fornisce un utile percorso a chiunque voglia approfondire la conoscenza del grande poeta genovese, studiarne le opere, conoscerne la poetica ed avere un assaggio, anche attraverso le interviste rilasciate dal poeta stesso, di quella che poteva essere la  sua concezione dell’uomo e del suo ruolo nella storia.

 

 FILE AUDIO

- Ascoltando Montale
 

 TESTIMONIANZE

- Lettura di Anna Borgini
 

 RECENSIONI

- Ossi di Seppia
- La bufera e altro

- Piccolo testamento

- Secondo testamento

 

 ALL'ESTERO

- Inghilterra
- Francia

 

 RICERCHE BIBLIOGRAFICHE

- SBN
- MAI

 

IMMAGINI

- Chi era Montale
 

 LINK EDITORIALI

- Einaudi
- Mondadori
 
 

L E T T E R A T U R A . I T

A cura di Maria Villano, maggio 2007 aggiornato da Daniela Maggi
by