In un volume i corsivi giornalistici di Sebastiano Vassalli

In un volume i corsivi giornalistici di Sebastiano Vassalli

La rubrica Improvvisi tenuta da Sebastiano Vassalli per il “Corriere della Sera” lungo vent’anni costituisce il diario in pubblico di un grande romanziere che è innanzi tutto un intellettuale: spesso scomodo ma sempre lucido nell’analisi. I suoi sono brevi trafiletti...
L’ultimo saluto a Sebastiano Vassalli

L’ultimo saluto a Sebastiano Vassalli

Per l’addio a Sebastiano di Roberto Cicala «Per cercare le chiavi del presente, e per capirlo, bisogna uscire dal rumore: andare in fondo alla notte, o in fondo al nulla». Le parole iniziali della Chimera indicano la direzione che questo pomeriggio, organizzato dal...
La parola e le storie in Sebastiano Vassalli

La parola e le storie in Sebastiano Vassalli

La parola e le storie in Sebastiano Vassalli s’intitola l’omaggio per i settant’anni dello scrittore che la rivista “Microprovincia” diretta da Franco Esposito propone in un numero speciale. Sebastiano Vassalli, nato a Genova nel 1941, fin da piccolo ha vissuto...
Vassalli, il cercatore d’oro tra i sassi della pianura

Vassalli, il cercatore d’oro tra i sassi della pianura

«La valle del Ticino è stata il mio approdo fantastico negli anni della giovinezza: con i cercatori d’oro e i raccoglitori di pietre bianche; con i barconi di ferro a fondo piatto e con i venditori ambulanti, i bracconieri…»: Sebastiano Vassalli torna ragazzo nelle...